banner.jpg

Cerca nel sito

Didattica a distanza

  • Si pubblica l'orario della Didattica a distanza per la Scuola Primaria

  • https://youtu.be/rPwiMH5I7Rs

  • https://youtu.be/GAmPZwVHlHA 

  • Di seguito vengono riportati i link a due tutorial realizzati da docenti esterni al nostro comprensivo, ma interni alla community G Suite, nei quali viene spiegato con esattezza e semplicità come installare le applicazioni Classroom e Meet su Smartphone e Tablet e come poter restituire compiti attraverso gli stessi device.
    Resta inteso che, per dubbi o difficoltà, il nostro team digitale è a disposizione per qualsiasi evenienza.

    Accesso a G-Suite con lo Smartphone o con il Tablet (prof. Samuel Mazza)
    https://youtu.be/04yAQo0xq6k

    Come consegnare un compito da Tablet o Smartphone (prof.ssa Sara Colombera)
    https://youtu.be/5Qa2c5nND9c

  • Per facilitare l’accesso alle piattaforme per lo svolgimento della Didattica a Distanza, questa scuola mette a disposizione delle famiglie in difficoltà ulteriori n. 13 Notebook, 20 Chromebook e n. 6 tablet (in comodato d’uso).
    Verrà data priorità alla scuola Scuola Secondaria di I grado, partendo dalle classi terze.
    In subordine verranno soddisfatte le eventuali richieste della Scuola Primaria, seguendo l’ordine inverso dalla quinta alla prima.
    Per ciascuna delle classi verrà data priorità agli alunni che non dispongono di nessuna strumentazione (tablet o notebook).
    Si terrà conto delle dichiarazioni dei genitori rese in fase di istanza.
    I criteri che verranno considerati per accedere al comodato d’uso e al contributo saranno i seguenti, in ordine di priorità:
    1. Alunni in situazione di disabilità;
    2. Modello ISEE relativo all’anno 2019 non superiore a 10.632,94 euro. In assenza di modello ISEE potrà essere presentata una autocertificazione fino al rilascio del modello stesso. In caso di difformità rispetto a quanto dichiarato, il comodato d’uso verrà revocato.
    3. famiglie con 3 o più figli in età scolare;
    4. famiglie in cui entrambi i genitori (o uno solo in caso di monoreddito) si trovano in limitazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza da Covid-19 o sono disoccupati;
    5. famiglie in cui uno solo dei genitori si trova in limitazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza da Covid-19 o è disoccupato;
    6. famiglie in cui i genitori sono in regime di smart working con strumentazione digitale propria.
    Resta inteso che ogni nucleo familiare potrà avanzare una sola domanda, anche nel caso di più figli frequentanti questo istituto.
    Si allega alla presente circolare il modello per la presentazione della domanda.
    Chiunque fosse interessato può inviare la domanda a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre giovedì 5 novembre 2020, alle ore 13:00.

  • L’utilizzo di MEET e delle altre applicazioni di “G Suite for Education”, per la Scuola Secondaria di I grado ha scopo esclusivamente didattico e la gestione del link di accesso è strettamente riservata agli insegnanti.

    L’accesso alle piattaforme è riservata SOLO agli utenti dell’Istituto Comprensivo Savio-Montalcini.
    In caso di utilizzo di G Suite, genitori e alunni sono tenuti a un utilizzo corretto delle rispettive credenziali, a non cederle e a non smarrirle. Si tratta di accortezze fondamentali per il rispetto della privacy di tutti.
    Gli alunni dovranno accedere al meeting soltanto dopo che il docente sarà entrato in aula.
    L’accesso è consentito solo con videocamera e microfono attivati. Eventuale disattivazione del microfono sarà gestita dal docente durante la videoconferenza.
    Solo il docente può invitare altri partecipanti alla sessione, silenziare un partecipante o accettare una richiesta di partecipazione.
    Durante la videolezione non possono essere presenti soggetti terzi oltre l’alunno (neppure i genitori).
    Sarà opportuno che i ragazzi siano dotati di cuffie con microfono, al fine di garantire l’isolamento acustico dal contesto e la privacy della classe.
    Gli alunni possono comunicare i loro interventi tramite chat interna alla videoconferenza oppure attivando il loro microfono per il tempo necessario, su consenso del docente.

    Il docente, una volta terminata la videoconferenza, verificherà che tutti gli alunni si siano disconnessi e solo successivamente abbandonerà la sessione.
    Essendo la didattica online un servizio fondamentale che la scuola mette a disposizione degli alunni in caso di emergenza, si raccomanda a TUTTI l’autocontrollo e il rispetto nell’uso dello strumento.
    Nel rispetto della normativa vigente sulla privacy, non è consentita la registrazione audio e video senza il consenso del docente. In nessun caso è consentita comunque la diffusione.
    Il docente può motivatamente registrare la parte di lezione riservata alla propria spiegazione, al fine di farne eventuale riutilizzo didattico. Non è autorizzato a registrare eventuali verifiche o altre situazioni sensibili.
    La violazione delle norme sulla privacy, comportamenti lesivi della dignità e dell’immagine di altre persone e atti individuabili come cyberbullismo comportano responsabilità civile e penale in capo ai trasgressori e a coloro che ne hanno la responsabilità genitoriale.
    IN CASO DI ABUSI O MANCATO RISPETTO DELLE REGOLE, SI PROCEDERÀ A INFORMARE LE FAMIGLIE.
    L’ambiente virtuale è comunque un ambiente scolastico. Nella formazione a distanza valgono le stesse regole in vigore nell’insegnamento in presenza:
    - La puntualità: rispettate gli orari delle lezioni indicati dai docenti e verificate per tempo la stabilità della connessione e il funzionamento di audio e video.
    - La presenza: cercate di essere presenti a tutte le lezioni e di essere partecipativi.
    - Il decoro: l’ambiente virtuale è pur sempre un’aula. Mantenete un abbigliamento decoroso (no al pigiama!) e siate composti.
    - Il rispetto per gli altri: siate gentili, educati, discreti, attenti e collaborativi. Esprimetevi in maniera consona e adeguata all’ambiente di apprendimento.
    - Il rispetto dei turni: prendete la parola per fare interventi pertinenti e per farlo alzate la mano e aspettate che il docente vi dia la parola.
    - Il rispetto dei materiali: prima di partecipare alla lezione, verificate di avere con voi tutto il materiale didattico necessario (quaderni, libri, penne, etc.), da utilizzare insieme agli strumenti digitali.
    - La collaborazione: vi troverete ad usare strumenti nuovi, pertanto se avete difficoltà chiedete aiuto e se ne siete in grado aiutate chi si trova in difficoltà.
    - Il rispetto delle consegne.

  • Per facilitare l’accesso alle piattaforme per lo svolgimento della Didattica a Distanza, questa scuola mette a disposizione delle famiglie in difficoltà n. 40 Notebook, 20 Chromebook e n. 3 tablet (in comodato d’uso).
    Verrà data priorità alla scuola Scuola Secondaria di I grado, partendo dalle classi terze.
    In subordine verranno soddisfatte le eventuali richieste della Scuola Primaria, seguendo l’ordine inverso dalla quinta alla prima.
    Per ciascuna delle classi verrà data priorità agli alunni che non dispongono di nessuna strumentazione (tablet o notebook).
    Si terrà conto delle dichiarazioni dei genitori rese in fase di istanza.
    I criteri che verranno considerati per accedere al comodato d’uso e al contributo saranno i seguenti, in ordine di priorità:
    1. Alunni in situazione di disabilità;

    2. Modello ISEE relativo all’anno 2019 non superiore a 10.632,94 euro. In assenza di modello ISEE potrà essere presentata una autocertificazione fino al rilascio del modello stesso. In caso di difformità rispetto a quanto dichiarato, il comodato d’uso verrà revocato.
    3. famiglie con 3 o più figli in età scolare;
    4. famiglie in cui entrambi i genitori (o uno solo in caso di monoreddito) si trovano in limitazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza da Covid-19 o sono disoccupati;
    5. famiglie in cui uno solo dei genitori si trova in limitazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza da Covid-19 o è disoccupato;
    6. famiglie in cui i genitori sono in regime di smart working con strumentazione digitale propria.
    Resta inteso che ogni nucleo familiare potrà avanzare una sola domanda, anche nel caso di più figli frequentanti questo istituto.
    Si allega alla presente circolare il modello per la presentazione della domanda.
    Chiunque fosse interessato può inviare la domanda a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre sabato 31 ottobre 2020, alle ore 13:00.

  • Spinti dalla voglia di voler "suonare insieme" i ragazzi e le ragazze della 3^ classe di Flauto della Scuola "Rita Levi-Montalcini" hanno continuato a studiare da casa e a sognare di stare a scuola uniti dalle note magiche della musica. Per loro il video è stato la realizzazione del sogno!

  • I ragazzi e le ragazze della I B della Scuola "Rita Levi-Montalcini" hanno voluto realizzare spontaneamente questo video per celebrare il valore assoluto di cui hanno sentito tantissimo la mancanza durante la quarantena: la libertà.

  • Per la "foto di classe", in tempi di didattica a distanza, gli allievi abbiamo dovuto metterli sulla griglia.

    Lavoro svolto dalla classe II A.

  • Il compito di realtà degli alunni ed alunne delle classi 4A e 4B della Scuola Primaria.

  • Le insegnanti della scuola Collodi propongono a tutti gli alunni un video racconto ambientato nel mondo marino per avvicinare i piccoli all'acquisizione delle competenze sui concetti topologici.

  • Per la "foto di classe", in tempi di didattica a distanza, gli allievi abbiamo dovuto metterli sulla griglia.

    Lavoro svolto dalla classe I A.

  • L’emergenza planetaria, prodotta dal virus meglio noto come Covid 19, ha determinato un isolamento che ha messo a dura prova i nostri equilibri.
    Tutte quelle che erano le nostre abitudini consolidate sono cambiate repentinamente e per un tempo che ancora non sappiamo definire.
    Adesso, pian piano, stiamo cercando un ritorno alla normale quotidianità. Volevamo però lasciare una traccia bella di un periodo che speriamo ‘irripetibile’ durante la nostra esistenza.
    Quindi, non avendo a disposizione il nostro mondo consueto, ne abbiamo inventato un altro… perché nessun virus potrà mai spuntare l’arma più potente che possediamo: LA FANTASIA!

    W LA MUSICA!
    W LA SCUOLA!
  • Si pubblica il Calendario delle presentazioni degli elaborati e degli scrutini finali.

  • Si pubblica la Griglia per la valutazione dell'elaborato per l'Esame di Stato 2020. 

  • Si pubblicano le Rubriche per la valutazione finale dell’Esame di Stato 2020.

  • Il compito di realtà degli alunni ed alunne delle classi 4C e 4D della Scuola Primaria. 

  • Nonostante le distanze imposte, la musica riesce a superare qualsiasi ostacolo e qualsiasi barriera e permette di ritrovarsi a suonare insieme più uniti che mai…

  • Videomessaggio delle insegnanti della Scuola dell'Infanzia "Collodi” per festeggiare le mamme dei loro piccoli alunni.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY
(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)
Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)
Link al PROVVEDIMENTO

PREMESSA NORMATIVA
I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..
Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).
Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

COOKIE TECNICI
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

QUALE TIPO DI COOKIE USA QUESTO SITO?
Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:
1)    contatore visite (a singola sessione);
2)    accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);
Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

COME DISABILITARE I COOKIE
Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l’elenco dei link per la configurazione dei browser.

  1. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
  2. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
  3. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
  4. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
  5. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Copyright 2012-21 - Privacy - Note legali - Login - Accessibilità - Mappa del sito - URP