banner.jpg

Cerca nel sito

ATTIVITÀ ALUNNI

25 novembre 2022

Serata ricca di profonde riflessioni ed emozioni quella di ieri, 25 Novembre, in cui ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. La nostra scuola è stata ospite, in entrambi i significati del termine, di un evento assai significativo, Voce di donna, in cui donne di varie generazioni, sin dalle più piccine, hanno prestato voce e corpo alle tante sfumature della sofferenza delle donne vittime di violenza, ma anche alla speranza della rinascita. Una rinascita, però, possibile solo grazie alla collaborazione di uomini e donne, di ogni età, che si mettono insieme per fare rete e provare a cambiare le cose, come è avvenuto ieri sera. La Montalcini ha contribuito con una piccola rappresentanza delle classi terze. La serata infatti è stata aperta dalle potenti parole della poesia di Gabriella De Mola, scritta ispirandosi ai recenti eventi che hanno visto protagoniste le donne iraniane, accompagnata dalle delicate note della nostra giovane pianista Guenda Papapicco. A chiudere poi la serata, ricca di  melodie di  famose cantanti e sensibili parolieri che hanno affrontato l'universo femminile accompagnate da danze profondamente evocative, la performance dei nostri alunni  sulle note di "Quello che le donne non dicono", divenuta la canzone simbolo della giornata. E così Greta Panza ha dato corpo a una ragazza vittima di un amore tossico, che alle iniziali promesse fa seguire una spirale sempre più soffocante di violenze, paura, vergogna e solitudine. A dar volto al ragazzo  il nostro coraggioso Damiano Petrelli, contornato da Carlotta Antonelli, Alessandra Scaramuzzi, Bianca Ungari, Fabiana Giannulli, Annalaura Loiacono, Giulia Tangorra, Ludovica Lufrano  Francesca Gaino, Swamy Schiavone e Alice Sciamanico, che hanno personificato tutta la miriade di sensazioni paralizzanti che bloccano una donna vittima di violenza. Alla fine però Greta trova la forza di reagire e di liberarsi dalla intricata matassa di negatività che l'avvolge, chiedendo aiuto al 1522, il numero antiviolenza, che le dà la forza di gettare lontano dalla sua vita tutto quel dolore, simboleggiato dal gomitolo rosso, e tornare a vivere libera e serena. La nostra scuola ha così dimostrato che alunni e docenti, facendo squadra tra loro e  col resto della comunità , possono rendere possibile il Tikkun Olam, la riparazione del Mondo, facendo ciascuno del proprio meglio in collaborazione con gli altri. Esempio altissimo di quello che in pedagogia prende il nome di apprendimento significativo e valoriale.

https://www.widenews.it/2022/11/24/la-savio-montalcini-di-capurso-dice-no-alla-violenza-di-genere-con-il-progetto-spettacolo-voce-di-donna-domani-25-novembre-alle-20-presso-lauditoriu/

Biblioteca Scolastica della Montalcini

Un prezioso carico di libri è giunto oggi ad arricchire la  Biblioteca Scolastica della Montalcini, frutto della bellissima iniziativa #ioleggoperché. Ai trentadue giunti oggi nei nostri scaffali, che presto verranno inventariati e catalogati da alcuni dei nostri studenti, se ne aggiungeranno presto altrettanti donati dagli Editori. I ragazzi si sono recati in libreria, hanno esplorato gli scaffali e si sono lasciati affascinare dai tanti titoli a disposizione, scegliendo poi quali donare alla scuola. Una meravigliosa sinergia, dunque, tra Ministero, Editori, Scuola e famiglie che hanno incrementato il patrimonio librario delle  biblioteche scolastiche italiane, mettendo a disposizione di alunni e insegnanti tanti nuovi libri da scoprire per crescere insieme, perché aprire un libro, si sa, è un'avventura della mente che si abitua ad esplorare l'altro e l'altrove. Un piccolo contributo simbolico da parte di ogni famiglia ha fatto decisamente la differenza per la nostra Biblioteca, a dimostrazione che insieme si è più forti di qualunque crisi. Tanti gli insegnamenti che, quindi, possiamo cogliere in iniziative pregevoli come questa. Viva i libri e buona lettura a tutti!

21 Novembre Giornata Mondiale degli ALBERI

Lunedì scorso, gli alunni e le alunne delle classi quinte della scuola Primaria S.D. SAVIO e i bambini e le bambine cinquenni della scuola dell’infanzia Calcutta hanno partecipato alla manifestazione organizzata dall’amministrazione locale per celebrare la Giornata Mondiale degli Alberi 2022. In occasione della cerimonia di piantumazione di 5 alberi, che renderanno salubre un tratto di via Torricella, Roberta e Luca, consiglieri del CCR, hanno letto alcune riflessioni per far comprendere a
tutti che  mettere a dimora alberi nelle nostre città è una delle leve da utilizzare per contenere i cambiamenti climatici, ma soprattutto per mitigarne gli effetti. 

LETTERA ALL’ALBERO NEL GIORNO DELLA SUA FESTA
Caro Albero,
in questa giornata dedicata a te, voglio esprimerti tutta la mia gratitudine perché tu sei un esempio di generosità e amore per l’ambiente e per l’umanità intera.
Caro amico, con la tua chioma rigogliosa ci fai respirare aria pura, con le tue radici trattieni il terreno e ci proteggi quando ci sono forti piogge e, nelle calde giornate estive, ci regali l’ombra rinfrescante. E’ anche grazie al tuo aiuto se noi possiamo vivere sulla nostra Terra: catturi per te l’anidride carbonica e liberi prezioso ossigeno, elemento indispensabile per la nostra sopravvivenza.
Sui tuoi rami nascono e maturano tantissimi frutti saporiti e succosi che ci nutrono con delizioso gusto. E che dire del vivace autunno quando colori le strade di foglie arancioni, rosso dorato e biondo miele, rendendo il paesaggio incantevole con i caldi colori del sole e aromatizzi l’aria di fragranti profumi di fiori e di frutti?
Albero, tu non devi essere chiuso in una triste serra, ma devi vivere libero in natura per crescere più in alto che puoi tanto da toccare il cielo in piena libertà.
Nessuno deve rovinare o tagliare il tuo tronco o strappare le tue foglie perché sei il simbolo dell’amore verso ogni forma di biodiversità.

Oggi, Io ti prometto che mi impegnerò affinché tu possa avere tutte le cure e le attenzioni che meriti: mi batterò perché nessuno ti faccia del male, prenderò le tue difese, affinché, come scrisse nel VI secolo a.C., il  filosofo e scrittore cinese Lao Tze “...fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce..."

Con immenso amore,
Luca Ragone, consigliere del CCR di Capurso
Capurso, 21 Novembre 2022

Giornata Mondiale della Gentilezza 2022

Per celebrare la Giornata Mondiale della Gentilezza 2022 le classi seconde della Montalcini hanno incontrato l'Associazione AntoPaninaBella Odv, che si occupa di disagio giovanile e come riconoscerlo prima che diventi un pericolo tangibile e irreparabile. I genitori di Antonella Diacono, quattordicenne morta suicida cinque anni fa, hanno raccontato la storia personalissima e dolorosa della loro figlia, cui hanno dedicato l'associazione, raccogliendo proprio il suo desiderio di essere d'aiuto agli altri. "Noi vogliamo che tanti nel non sentirsi soli, strani, difettosi, trovino la forza di parlare. Vogliamo che si prendano cura di sé stessi, perché valgono!", questo il messaggio importantissimo che è stato al centro della riflessione della giornata,  in un dialogo in cui anche i ragazzi, attraverso anonimi biglietti, hanno fatto udire la loro voce e i loro bisogni. Perché punto focale della azione educativa del nostro Istituto è che nessun ragazzo si senta più "sagoma di sfondo nella vita degli altri", e ognuno di loro faccia della propria unicità un punto di forza su cui costruire in maniera sana e armonica la propria identità, accogliendo quelle altrui come dono. Una mattinata ricca di emozioni condivise, dunque, per i nostri ragazzi, in cui, per onorare degnamente ciò che Anto ci ha lasciato, è risultato evidente che empatia e  gentilezza dell'ascolto e dell'accoglienza dell'altro sono i perni su cui incardinare il nostro agire educativo e formativo.

“Capursomultisport”

Mercoledì 19 Ottobre si è tenuto presso il Palalivatino e lo Stadio dell’Amicizia l’open day di presentazione del progetto “Capursomultisport” che vede coinvolte le classi seconde della scuola primaria S. Domenico Savio in rete con la scuola S.Giovanni Bosco.
La giornata si è svolta all’insegna del divertimento e della spensieratezza; gli alunni e le alunne hanno potuto confrontarsi, in un clima di gioia e amore per lo sport, con le diverse discipline proposte e non vedono l’ora di lanciarsi in questo nuovo progetto!

Salut, les enfants!

"Salut, les enfants" è partito oggi! Il progetto di Lingua Francese che prevede sei incontri in ciascuna classe della durata di un’ora settimanale, coinvolge i bambini delle classi quinte della Scuola Primaria San Domenico Savio. Responsabile del progetto è la Prof.ssa Rossana Papa docente di lingua francese della scuola secondaria di I° grado R. L. Montalcini che in orario curricolare affiancata dalle docenti delle classi coinvolte, ha cominciato un percorso di apprendimento alla lingua francese. L’idea centrale del progetto è di favorire la continuità didattica tra scuola primaria e scuola secondaria di primo grado e al contempo arricchire gli alunni/e di nuove competenze linguistiche e comunicative.
Gli alunni in questa prima mattinata si sono mostrati interessati e coinvolti dalle attività creative proposte, hanno partecipato all’ascolto di giochi e canzoni in lingua e incoraggiati al confronto con nuove culture.

Vi racconto di una splendida giornata

Vi racconto di una splendida giornata: LA STORIA… ANZI LA PREISTORIA DEI DINOSAURI vissuta dagli alunni della scuola dell'infanzia "Collodi". I bambini di 4 e 5 anni, insieme alle insegnanti, si sono recati il 17 ottobre 2022 presso il "Boscosauro" di Altamura per vivere una mattinata a contatto con la natura camminando attraverso sentieri, accanto a giganti dinosauri interattivi del passato, partecipando a laboratori ludico-didattici a tema. Questa visita didattica si inserisce nel nostro progetto scientifico "Viaggio all'inizio del tempo", un percorso appena svolto che parte dal big-bang e termina con l'arrivo dell'uomo sulla terra.

NOI CON LE DONNE DELL'IRAN

Le ragazze e i ragazzi delle classi Terze sono stati protagonisti di un evento di solidarietà portato alle donne iraniane, che in questo difficile momento stanno lottando  per la loro libertà e la loro vita. Il flash mob NOI CON LE DONNE DELL'IRAN  li ha visti  di nero vestiti, a simboleggiare la cappa di terrore che schiaccia la libertà di essere di queste donne  negli ultimi decenni,  sventolare bandane e nastri colorati e urlare  DONNA, VITA, LIBERTÀ  . "Le donne sono le incredibilI sfumature che danno colore al mondo" sembrano ricordarci i nostri ragazzi.  E la sfumatura che più ci piace, in questa giornata, è quella dell'impegno profuso a  imparare che nella vita non si può restare prigionieri del grigio dell'indifferenza. Il colore è  divenuto, dunque, la miglior metafora della solidarietà portata  a chi è lontano, ma che ha bisogno di essere sostenuto. Un piccolo segno di civiltà ma un grande passo nel percorso di crescita, anche in termini di consapevolezza, dei nostri ragazzi, giacché di fronte alle ingiustizie occorre schierarsi, come hanno fatto loro oggi, perché, come diceva Edmund Burke,  nessuno ha mai commesso un errore più grande di colui che non ha fatto niente perché poteva fare troppo poco.

https://www.widenews.it/2022/10/08/capurso-noi-con-le-donne-delliran-la-savio-montalcini-si-mobilita-con-un-flash-mob-in-memoria-di-mahsa/

Leggi tutto

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY
(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)
Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)
Link al PROVVEDIMENTO

PREMESSA NORMATIVA
I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..
Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).
Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

COOKIE TECNICI
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

QUALE TIPO DI COOKIE USA QUESTO SITO?
Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:
1)    contatore visite (a singola sessione);
2)    accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);
Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

COME DISABILITARE I COOKIE
Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l’elenco dei link per la configurazione dei browser.

  1. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
  2. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
  3. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
  4. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
  5. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Copyright 2012-2022 - Privacy - Note legali - Login - Accessibilità Mappa del sito - URP